Notizie

immagine Italiani leader... nel lavaggio delle mani

Italiani leader... nel lavaggio delle mani

Ancora oggi lavare le mani, nel modo giusto, rimane uno degli interventi sanitari più efficaci e meno costosi per prevenire malattie infettive, anche nei Paesi più sviluppati. In occasione della Giornata Mondiale per il lavaggio delle mani, Essity, azienda leader mondiale nei settori dell'igiene e della salute ha diffuso i dati della ricerca "Hygiene and Health Report 2018-2019" . Tra l'altro emerge che in Italia lavarsi le mani prima dei pasti è una consuetudine, come dopo aver utilizzato il bagno, trafficato con l'immondizia, cucinato o toccato degli animali. Curioso è il fatto che gli italiani sentano maggiormente l'urgenza di lavarsi le mani quando entrano in un contatto con un malato rispetto a dopo essersi soffiati il naso o cambiato un pannolino. Le donne, inoltre, si lavano le mani con più frequenza degli uomini, in media 9,6 volte al giorno contro le 7,3 degli uomini.